Museo archeologico


Museo archeologico
il museo si trova a Palazzo Anzani. All’interno si trovano reperti archeologici rinvenuti nell’insediamento sulla collina della Starza, corredi funebri ritrovati nelle tombe a tumulo di un insediamento  sannitico di Casalbore, reperti provenienti da Aequum Tuticum ed altri oggetti rinvenuti nel territorio di Ariano.

Museo arcucci


Museo arcucci
Il museo conserva i documenti di archivio delle monache Benedettine Cassinesi di Ariano che risalgono al periodo tra il 1565 ed il 1877, oltre a volumi della biblioteca, arredi e oggetti sacri. 

Museo civico e della ceramica


Museo civico e della ceramica
il museo è situato a Palazzo Forte, in via D’Afflitto, all’interno si possono ammirare una raccolta delle ceramiche locali che risalgono al XVII e XVIII secolo, ed anche una donazione privata di ceramiche risalenti al IV e V secolo a.C. 

Museo degli argenti


Museo degli argenti
Il museo è situato nell’ex Tesoreria della Cattedrale dell’Assunta. Tra gli oggetti più importanti ci sono un ostensorio d’argento di Pietro Vannini, il reliquario che contiene le Sacre Spine della corona di Cristo donate da Carlo I d’Angiò al vescovo di Ariano, la statua in argento del patrono della città risalente al XVII secolo. 

Museo della civiltà normanna


Museo della civiltà normanna
il museo è situato nel Castello Normanno ed è costituito da un importante raccolta di monete normanno-sveve ed altre monete medievali. Del patrimonio del museo fanno parte anche pergamene, cinque centine, incisioni, un piatto argenteo di evangelario e materiali lapidei. Nella sala delle armi ci sono 220 esemplari autentici di armi che risalgono a 2000 anni fa. È presente anche un plastico...

Museo di storia della vita e della terra “Biogeo”


Museo di storia della vita e della terra “Biogeo”
Il museo è situato all’interno del centro di ricerca e campus “Biogem”. Questo museo ha il compito di illustrare l’origine e l’evoluzione della vita sulla Terra. Al suo interno si possono ammirare numerosi fossili ed anche i resti di un allosauro. Inoltre è stata da poco inaugurata la Quadrisfera, una struttura che consente di assistere ad una multi proiezione di quattro filmati sincronizzati...

Museo diocesano


Museo diocesano
Il museo contiene pitture del 600 e 700 napoletano, opere lignee e marmoree e oggetti ed arredi sacri. All’interno si trova anche la biblioteca diocesana.

Museo San Pompilio


Museo San Pompilio
Museo riconosciuto dalla regione Campania come Museo di interesse regionale.  Le sue origini risalgono al 29 dicembre 1898. Il documento che ne attesta la nascita è una lettera che Mons. Pompilio Pirrotti, parroco di Montecalvo e pronipote del santo invia a Papa Leone XIII, dove chiede il dono di una lettera, un distico, una firma per arricchire di prestigio la collezione dei cimeli...